Via Trento, 18
21040 Sumirago Varese
+39 0331 908003
Lun - Ven / 9:00 - 18:00

Recinzioni elettrificate

In caso di problemi

  • Non c’è corrente.
    Controllare la terra, probabilmente non è sufficiente, controllate le connessioni elettriche, controllate se vi è energia nell’elettrificatore; attenzione potrebbe anche essere che il vostro elettrificatore, abbia subito una scarica da fulmine: in questo caso potrà essere riparato con la sostituzione della scheda Rif. A, richiedetecela.

    La batteria è scarica.
    Le piante toccano il nastro e lo mettono a massa, o in un punto il nastro tocca e scarica o avete lasciato la fine del nastro arrotolata in bobina o più di queste cause unite.

  • La recinzione è stata danneggiata: cosa faccio?
    Prima sostituisco tutti gli isolatori che hanno ceduto, poi rialzo il nastro e solo successivamente collego il nastro, verifico il passaggio di corrente: se trovo delle dispersioni o dei problemi di rotture, taglio il nastro, asporto la parte rovinata e la sostituisco utilizzando le fibbie Rif. 24, Rif. 22 o Rif. 39.

  • Si sente “clack clack” di continuo sul nastro in prossimità di un isolatore.
    È probabile che in quel punto il nastro sia stato stressato da un tensionamento o uno strappo: verificare che sia pulito e che i fili inox siano integri, o che l’isolatore, il tenditore o l’interruttore dove voi avvertite il rumore non abbia punti di dispersione e sia ben inserito.Sento dei piccoli ticchettii nella radio, nel televisore o in altri apparecchi che leggono un segnale.
    Avete fatto passare il cavo Rif. 28 o addirittura il nastro a contatto con altri cavi che portano segnali: evitatelo per evitare malfunzionamenti a questi ultimi apparati.

  • L’elettrificatore emette rumore, ma la lampadina non si illumina più.
    Avete una dispersione a terra, dovete localizzarla ed eliminarla. Testate il cavo marrone Rif. 28; toglietelo dall’essere collegato con il recinto e riaccendete l’elettrificatore: se ottenete la stessa situazione, la dispersione è nel cavo che avete stirato nella posa (se usate cavi non isolati sicuramente avrete il problema); se invece con il cavo non collegato tutto rifunziona il problema è sul recinto.

Attenzione!

Il controllo dei guasti

  • Fare sempre un giro di controllo della recinzione, alla sera le scintille sono più visibili se vi sono dispersioni.
  • Utilizzate i Tester per trovare il problema sul nastro (Rif. 18, Rif. 19 e Rif. 25).

Se pensate che vi siano dei fili inox rotti, non abbiate timore, tagliate il nastro e mettete una fibbia.