Via Trento, 18
21040 Sumirago Varese
+39 0331 908003
Lun - Ven / 9:00 - 18:00

Enzimi

Applicazioni e modo d'uso

Per lavorare di meno, risparmiare e migliorare la vita del vostro cavallo. Che cosa sono?

Gli enzimi sono delle proteine prodotte da batteri che si trovano nell'intestino, in questo caso dei bovini, che selezionati vengono fatti riprodurre e moltiplicati in terra di cultura. Enzymes Catalizzatore è un prodotto formulato in USA, appositamente per Badi Farm, che utilizza una speciale miscela di microrganismi e catalizzatori, con la funzione di digerire la sostanza organica e che garantisce un sensibile abbattimento dell'ammoniaca (trasformata in sali minerali) senza innalzare la temperatura della lettiera e modificare quelli che sono i parametri ottimali per la vita del cavallo.   

Questa miscela oltre che a creare l'ideale substrato per la lettiera permanente garantisce un sensibile abbattimento dell’ammoniaca, senza innalzare la temperatura della lettiera e modificare quelli che sono i parametri ottimali per la vita del cavallo. Vengono utilizzati da moltissime scuderie, allevamenti, centri di addestramento e allenamento e sono utilizzati anche per i nostri cavalli! Moltissimi allenatori sia del trotto che del galoppo li usano anche con la paglia. È un prodotto naturale, non tossico, non corrosivo o dannoso per l’uomo, gli animali e l’ambiente.

Come attivare la lettiera su truciolo o segatura

Partendo da una lettiera sporca di almeno 7 gg preparata creando un box alto 20 cm – dove sono state pulite le fiande senza togliere urina e segatura scura – in modo da formare un substrato in cui gli enzimi possano iniziare a lavorare, mescoliamo bene la lettiera. Giornalmente togliere la parte bagnata e il grosso delle deiezioni, rivoltando la lettiera. All'ottavo giorno, togliere la parte bagnata e il grosso delle deiezioni, facciamo un cumulo del materiale del box e partiamo con 150 g di Enzymes Catalizzatore. Utilizzare 50 g e spargerli in modo uniforme su tutto il pavimento. Stendere circa la metà del cumulo della lettiera, utilizzando un rastrello e spargere altri 50 g sulla superficie e poi stendete il rimanente, coprendo con abbondante materiale nuovo, sino ad arrivare a un’altezza di 20 cm. D’ora in avanti togliere solo il grosso delle deiezioni; la lettiera non deve più essere girata. Ogni tre giorni, per le prime 5 volte, aggiungere a spaglio sulla lettiera 150 g di enzimi e poi aggiungere truciolo o segatura. (Si può usare segatura grossa, perché gli enzimi lavorando l’urina producono vapore e sali minerali e pertanto la lettiera sarà sempre un po’ umida, quanto basta per evitare problemi di polvere ai cavalli). Entro 15 gg si deve arrivare a una lettiera ottimale di 25/30 cm calpestata. L’aggiunta di materiale in questa fase è importante, poiché una lettiera bassa non permette agli enzimi di distribuirsi e lavorare con un determinato grado di umidità, inoltre questo tipo di lettiera dovrà durare nel tempo (12/15 mesi) e dovrà assorbire circa 6000lt di urina. Una lettiera bassa si inumidisce velocemente e la sua durata è ridotta (circa 2 mesi). Il materiale che andrete ad aggiungere porterà risparmio, allungando la durata della lettiera.

Come mantenere la lettiera su truciolo o segatura

I trattamenti di mantenimento prevedono lo spaglio di 100 g di Enzymes Catalizzatore a settimana su tutta la lettiera e in misura maggiore nelle zone più sporche (tenendo conto che i maschi urinano verso il centro della lettiera e la femmine invece sporcano più sui bordi), ma attenzione gli enzimi devono essere sempre su tutta la lettiera. Se avvertite un aumento di ammoniaca aumentate i trattamenti e la dose consigliata sino al ritorno della normalità. Nei periodi molto asciutti potrete, per meglio attivare gli enzimi, stemperarli in acqua a 30°c.

Inizia qui la fase che permetterà di risparmiare sul materiale usato: viene usato circa il 60% di materiale in meno rispetto a prima.Bisogna sempre tenere presente che la lettiera deve essere asciutta e del colore (chiaro o scuro) che si vuole. Per ottenere una lettiera più chiara è’ bene che l’aggiunta del truciolo venga distribuita in due o tre interventi settimanali e non in un'unica soluzione.

Le operazioni giornaliere si limitano alla sola asportazione del grosso delle deiezioni ed al pareggio della lettiera; non dovrà mai essere rivoltata. Su questo tipo di lettiera non devono più essere usati disinfettanti o calce. Enzymes Catalizzatore è un sanificante ambientale naturale.

I nostri prodotti sono efficaci anche per migliorare le lettiere in paglia! Il grosso problema della paglia è il basso potere assorbente per cui lascia sul pavimento tutta l’urina: ovviamente la lettiera non diventa permanente ma lo spaglio di 60 g di Enzymes ogni 2 gg sul pavimento pulito, sempre senza disinfettanti aiuta a combattere l’odore e osteggia l’insorgenza di vapori ammoniacali.