Via Trento, 18
21040 Sumirago Varese
+39 0331 908003
Lun - Ven / 9:00 - 18:00

Recinzioni elettrificate

Calcolare il giusto quantitativo di materiale necessario per buon funzionamento di un recinto è obbligatoriamente un calcolo aritmetico.

Seguite le semplici formule sotto riportate.

Per calcolare i metri di nastro necessari:
n° di altezze (giri) che volete x perimetro (approssimato alle metrature delle bobine disponibili)

Per calcolare la quantità di paletti:
n° paletti: dividere il perimetro x 4mt o 5mt;

Per calcolare il numero degli isolatori:
n° isolatori: n° paletti x n° (giri) altezze porte: per ogni porta quotare (n°1 rif.11 + n°2 rif.35) x giro di nastro + n°1 rif.59H

Per calcolare il collegamento con elettrificatore a batteria o pila:
Scegliere se rif.E4, E34, E7 o rif.E6 + n°2 rif.35v +rif. 59L + rif.59H +rif.T1

Per calcolare il collegamento elettrificatore a rete:
rif. E5 + mt ? Rif.28 + n°2 rif. 35 + rif.52 + rif.59H + rif. T1

Per calcolare divisori:
n° altezze (giri nastro) x metri divisorio; + n° altezze x rif.35 + rif.59H

Per evitare tutte le spiacevoli conseguenze di una pericolosa recinzione, bisogna seriamente studiare l'installazione. Sembra incoerente dirlo, ma anche le recinzioni elettriche sono pericolose, perché visto il loro incredibile buon funzionamento se non si fa la dovuta manutenzione e si sottovaluta che deve esservi sempre la corrente proveniente dall'elettrificatore e devono essere ben tese. Importantissimo è verificare che siano poi composte da tutti i pezzi necessari.